GIULIANO MAZZANTI


Fotoamatore bolognese, inizia ad avvicinarsi alla fotografia nel 1989 frequentando un corso presso il Fotoclub Pontevecchio di Bologna. Nel 1991 inizia a produrre audiovisivi fotografici, spinto dall’idea di unire la sua passione per la musica con quella per la fotografia. Una passione che dura da oltre 25 anni e che lo ha portato a realizzare più di settanta audiovisivi tra analogico e tecniche digitali. I temi trattati toccano argomenti molto differenti tra loro, dal genere umoristico e grottesco, al reportage, a temi di carattere storico, ma sempre con la figura umana come protagonista.
Si rende conto di essere un “fotografo di strada” solo dopo molti anni che fotografa. La Fotografia “Street” è caratterizzata da una forte spontaneità del soggetto ripreso e dalla conseguente improvvisazione del fotografo, che deve interpretare la realtà che gli si pone davanti: una particolarità che ben si adatta alla sua indole. Usa prevalentemente il colore, ma non rinuncia al bianco e nero, soprattutto nelle situazioni in cui viene favorita la lettura estetica e interpretativa della fotografia. Più che alla ricerca di singole immagini i suoi scatti fanno parte di progetti più ampi mirati alla documentazione sociale degli ambienti cittadini.


CONCORSI:

Menzione d'onore al 9° Concorso Internazionale "EMOTION PHOTOCONTEST" - 2017
Finalista al Concorso Internazionale "MIAMI STREET PHOTOGRAPHY FESTIVAL" - 2017
Finalista al Concorso Internazionale "ITALIAN STREET PHOTO FESTIVAL" - Roma - 2018
2° Classificato Sez. "Street Photography" al Concorso Internazionale "URBAN PHOTO AWARDS" - 2018


ESPOSIZIONI:

Miami Street Photography Festival - 2017
Key West Photography Festival - 2018
Italian Street Photo Festival - Roma - 2018
Street Photo Milano - 2018
Alchemia (Krakow, Poland) - 2018
Al Nono Risorto di Venezia - 2018
Urban Photo Awards Trieste - 2018


loading